Categoria: Economia Ecologica

Punti di vista in merito ai concetti di economia ecologica, scienza postnormale, pensiero sistemico, transizione e resilienza.

24 NOVEMBRE: GLOBALIZZAZIONE E DEINDUSTRIALIZZAZIONE

I risultati economici e sociali dell’Italia sono da vent’anni tra i peggiori dei Paesi avanzati. Bassa crescita del Pil, alta disoccupazione, bassi investimenti, contrazione della base industriale. La vulgata attribuisce tale situazione esclusivamente alle inefficienze e agli sprechi, ma è davvero…

GESTIRE LE RISORSE COLLETTIVE

È POSSIBILE GESTIRE TUTTE LE RISORSE (UMANE, FINANZIARIE E NATURALI) MEGLIO DI QUANTO FACCIAMO OGGI? Per rispondere a questa domanda, è opportuno premettere alcune definizioni in merito alla loro classificazione. Classificazione delle risorse Le risorse si distinguono in rivali e…

19 OTTOBRE: “DEBITO PUBBLICO E RISPARMIO PRIVATO”

TEORIA DELLA MONETA MODERNA E MONETA FISCALE Il pensiero economico oggi dominante descrive il debito pubblico come il “peccato originale” delle nostre finanze e vede la “colpa del debito” ricadere su ciascuno di noi, nati con almeno 36 mila euro di…

11 OTTOBRE: “UN EQUILIBRIO POSSIBILE?”

Presentazione del saggio “Squilibrio” con gli autori, Stefano Lucarelli e Roberto Romano Che rapporto c’è tra sviluppo tecnologico e progresso sociale, e in che modo uno condiziona l’altro? Ne parliamo giovedì 11 ottobre alle ore 19 a Milano, presso il centro…

27 SETTEMBRE: INTRODUZIONE ALL’ECONOMIA ECOLOGICA

Giovedì 27 settembre alle ore 21, a Bussero (M2 Bussero, provincia di Milano) presso la Sala del Cucinone di Villa Redaelli in via Aldo Moro 1, è previsto un incontro dedicato al tema dell’Economia Ecologica con relatore Carlo Marazzi, ingegnere…

GIOVANNI ZIBORDI: UNA MONETA PARALLELA PER RILANCIARE L’ECONOMIA

Esiste una soluzione che permetta in tempi rapidi di ridurre drasticamente la disoccupazione, aumentare i salari, abbassare significativamente le tasse e quindi rilanciare l’economia? Giovanni Zibordi, consulente finanziario e tra gli autori del progetto della moneta parallela, ci spiega come…

COSIMO BIASI: LA DISOCCUPAZIONE TECNOLOGICA È UNA SCELTA

LO SVILUPPO DELL’AUTOMAZIONE RIDUCE NECESSARIAMENTE LA DISPONIBILITÀ DI POSTI DI LAVORO? Se l’automazione distrugge i posti di lavoro e il settore pubblico non programma scelte politiche per reindirizzare la produzione verso altre aree, allora la disoccupazione e la povertà aumentano…

Arte e nuove prospettive economiche al Museo Ecologico di Milano

NUOVE PROSPETTIVE ECONOMICHE PER UNA RINASCITA DELLA ARTI E DEI MESTIERI • CON BILL MITCHELL 2 ottobre 2017 – Si è tenuto presso il MUMI Museo Ecologico di Milano (ex fornace) il convegno “Nuove prospettive economiche per una rinascita delle arti e dei…

L’ECONOMIA ECOLOGICA DEL PREMIO NOBEL PER LA CHIMICA FREDERICK SODDY

Bramosìa da parte di chi emette prestiti per finanziare mutui rischiosi, carenza di liquidità bancaria, mancanza di regolamentazione, opachi e inusuali strumenti di debito, banchieri avidi. Questi sono tutti fattori che sono stati invocati come cause di fondo della più…