DARE VITA AD UN MONDO NUOVO

Credo ormai che nessuna società sia giusta, sia quelle estere, straniere o lontane e tanto meno la nostra. Con il passare dei secoli abbiamo perso il senso del Rispetto Reciproco e quando si parla di “Amore” quasi sempre si pensa subito alla coppia ed alla famiglia. Ma il mondo non è fatto di famiglie, siamo tutti fratelli e sorelle figli dello stesso padre e della stessa madre, tutti quanti trascorriamo la nostra esistenza sotto al cielo e sopra la terra. Affermare che la propria società, quella appartenente alla nazione in cui si vive, comprese la cultura e la tradizioni con cui si è cresciuti siano migliori di quelle degli altri è un atteggiamento molto stupido! Se vediamo accadere in un paese straniero qualcosa che ci indigna, bene, sappiate che qualcosa del genere potrebbe accadere anche nella nostra nazione. Siamo tutti cittadini imperfetti che vivono in società corrotte. Ci facciamo guerre l’uno con l’altro, combattiamo per il nostro territorio ed a volte persino per conquistarne altri, tutto perchè ci riteniamo i migliori e gli altri sono per forza di cose peggiori, quindi sacrificabili. Ed intanto la nostra evoluzione è ferma da anni, gli esseri umani che nel corso dei secoli hanno subito mille cambiamenti, fino a divenire le creature piu’ intelligenti e creative che abbiano mai camminato su questo pianeta, per colpa delle loro menti offuscate da falsi valori, in questo momento il processo evolutivo si è bloccato ad un punto fermo. Perchè gli esseri umani sono dominati dall’egoismo e dall’orgoglio. Con il passare del tempo, il loro potere si è accresciuto ed hanno costruito palazzi, fabbriche, castelli e macchinari, tanta tecnologia li ha fatti illudere di potersi considerare i padroni del mondo. Così però non è mai stato! Hanno utilizzato la loro inventiva per costruire armi come pugnali, frecce, lance, spade, poi pistole, fucili e cannoni con cui combattere ed utilizzare la forza e la violenza invece che la calma e la ragione, attaccandosi a vicenda, dando vita ad una lotta fratricida, essere umano contro essere umano. Hanno creato utensili sempre piu’ raffinati e costruzioni molto piu’ belle di quelle del passato, ma per farlo sono dovuti andare nelle foreste ad abbattere gli alberi ed a sottomettere indigeni ed animali sotto il loro volere ed a imprigionare e distruggere intere popolazioni in nome del mercato, del petrolio, e del denaro. Conseguenza del loro desiderio di conquista e della cattiva ambizione del sentirsi superiori. Il loro comportamento irresponsabile sta portando la civiltà umana dall’essere i protettori dell’Ecosistema a farli tramutare nella malattia che prima o poi li distruggerà, e non dubitate, perchè succederà davvero, infatti stiamo inquinando il cielo, la terra e persino i mari. Per riuscire ad evitare che si compi la nostra autodistruzione, e così porre rimedio ad un possibile imminente disastro, l’unico modo che abbiamo è quello di abbattere il sistema in cui viviamo, con tutti i suoi inutili pregiudizi e le sue presunzioni. Dare vita ad un nuovo tipo di società, un sistema dove tutti gli esseri viventi possano vivere in armonia rispettandosi l’un l’altro, senza differenze di razza, tradizione, cultura e religione. Una comunità dove tutti quanti possiamo convivere in nome del rispetto reciproco e della dignità di ogni essere vivente, sia umano che animale… Ma ripeto, questo non puo’ accadere in nessun modo dentro il sistema di cose che stiamo vivendo in questi tempi, dobbiamo crearne uno nuovo.

( Mike Dalex Mozod )

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *