19 OTTOBRE: “DEBITO PUBBLICO E RISPARMIO PRIVATO”

TEORIA DELLA MONETA MODERNA E MONETA FISCALE

Il pensiero economico oggi dominante descrive il debito pubblico come il “peccato originale” delle nostre finanze e vede la “colpa del debito” ricadere su ciascuno di noi, nati con almeno 36 mila euro di debito sulle spalle. Un peso che a sua volta ricadrà sui nostri figli, e sui figli dei loro figli. Una “colpa” che tutti noi dobbiamo quindi espiare con una vita all’insegna del sacrificio. Ma è davvero così?

Ne parliamo venerdì 19 ottobre alle ore 21 a Bussero (Milano, M2 Linea Verde) presso il salone di Villa Casnati in via San Carlo 5 con gli economisti Filippo Abbate (presidente MMT Italia) e Marco Cattaneo (progetto Moneta Fiscale). Ingresso libero, segue dibattito.

Filippo Abbate (1965) Economista. Laureato in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università degli Studi di Siena. EFA European Financial Advisor. Dal 2017 presidente dell’associazione di promozione sociale MMT Italia. Socio fondatore dell’ associazione MMT Toscana – Economia per la piena occupazione

Marco Cattaneo (1962) Economista. Laureato a pieni voti in economia aziendale (Bocconi 1985), tra il 1985 e il 1994 ha ricoperto cariche nell’area pianificazione, controllo, finanza aziendale e finanza straordinaria presso il Gruppo Montedison. Dal 1995 gestisce fondi e rappresenta primari investitori internazionali in operazioni di private equity. In qualità di amministratore delegato di LBO Italia (1995-2007) e di presidente di CPI Private Equity (dal 2008 in poi) ha finalizzato dodici operazioni di investimento in società imprenditoriali italiane di dimensione compresa tra i 10 e i 50 milioni di euro di fatturato, e ne ha supervisionato gestione e valorizzazione. Cura il blog Basta con l’Eurocrisi