Categoria: My Utopia

Il mondo che vorremmo

LA MANOVELLA DELLA MACCHINA DEI SOGNI

Se, invece di vivere in un un clima (a)sociale in cui si è scelto di privilegiare la competitività e di puntare sull’innovazione a tutti i costi oltre che su meccanismi sempre più tecnicizzati e differenziati di asimmetria informativa, si mirasse alla semplicità e…

LE UTOPIE REALIZZATE (E POI CI DICONO CHE SONO UTOPIE)

Come vorreste una società giusta? A cosa dareste valore? Nel pensare intensamente alla creazione di un mondo futuro sano, non afflitto da valori cancerosi come quello capitalista, e non così proiettato a ripetere all’infinito “questo è l’unico mondo possibile”, inserisco…

STORIA DI UN FILO INVISIBILE

C’era una volta ed ora forse non c’è più un filo calato dall’alto, cresciuto dal basso ed espanso in tutte le direzioni e verso nessuna. Nessuno lo vedeva, però tutti sapevano che c’era, perché ognuno se lo sentiva nel cuore,…

UN MESSAGGIO IN BOTTIGLIA

Un ultimo pensiero va a Giulia, Angelo, Aisha e a tutti i ragazzi nati nell’anno 2000 e che nel 2050 avranno più o meno la mia età. Vi lascio questo “messaggio in bottiglia”, nella speranza che qualcuno di voi, per…

IL MONDO CHE VORREMMO (FORSE NON UTOPIA)

Se la forza dell’immaginazione è quella che crea la forma, e la successiva realtà delle cose, allora abbiamo bisogno di sogni, di allontanare la violenza e la rassegnazione, e iniziare a immaginare come può essere il mondo che vorremmo. Immaginare…