30 MAGGIO: PRESENTAZIONE LIBRO “ECONOMIA INNOVATRICE” CON ANDREA DI STEFANO E MASSIMILIANO LEPRATTI

Presentazione di “Economia Innovatrice” con Andrea Di Stefano e Massimiliano Lepratti, autori dell’opera

In che modo il concetto di circolarità sistemica può rilanciare lo sviluppo economico in maniera sostenibile? Ne parleremo con Andrea Di Stefano e Massimiliano Lepratti, autori del volume “Economia Innovatrice”, martedì 30 maggio dalle ore 18:30 alle ore 20:30 presso il centro socio-culturale La Fabbrica dell’Animazione in via San Maurilio 8 a Milano (MM Duomo, traversa di via Torino).

Modera: Pierpaolo Pecchiari.

Alla serata interverrà anche Carlo Damiani di Resilient GAP, associazione per la coscienza e l’attivismo socioambientali.

Andrea Di Stefano Giornalista, autore radiofonico e direttore del mensile Valori, ha iniziato la sua carriera a Radio Popolare. Autore del primo reportage sulla mafia dei rifiuti, ha realizzato anche la prima inchiesta sulle navi radioattive. Ha scritto per Repubblica e si è occupati di tematiche ambientali durante tutta la sua carriera professionale. Cura i progetti speciali di Novamont. Con Roberto Cuda e Damiano Di Simine ha scritto “Anatomia di una grande opera” (Edizioni Ambiente, Milano, 2015) .

Massimiliano Lepratti Presidente dell’associazione ESTà – Economia e Sostenibilità. Si occupa di ricerca, didattica, progettazione e formazione in campo economico e storico, con un’attenzione particolare alle dinamiche sistemiche e globali. Tra le sue pubblicazioni: “Perché l’Europa ha conquistato il mondo” (Emi, Bologna, 2006); “L’economia è semplice” (Emi, Bologna, 2008).

°
°
“Economia Innovatrice” tratta dell’economia circolare in una visione ampia e ambiziosa, utile a permetterne l’applicazione tanto all’economia e ai processi industriali quanto alla finanza e alla società nel suo complesso, ed è suddiviso in due parti. Nella prima, viene presentato il lavoro di Andrea Di Stefano e Massimiliano Lepratti sulla necessità di una conversione ecologica dell’economia, da realizzarsi attraverso il modello della circolarità sistemica. Nella seconda, viene presentato il pensiero di cinque teorici dell’economia e dell’ecologia con cui gli autori hanno interagito durante una serie di dibattiti pubblici: Gianfranco Bologna offre una panoramica delle grandi questioni della sostenibilità; Robert Costanza tocca il tema del costo del superamento dei limiti ecologici; Mariana Mazzucato ragiona sul ruolo innovatore dello Stato; Gianni Silvestrini parla delle trasformazioni tecnologiche che stanno rendendo possibile un’economia più ecologica; Pavan Sukhdev tratta le innovazioni necessarie per portare le grandi imprese a un cambiamento di paradigma. Conclude il testo Andrea Vecci, che propone una panoramica aggiornata e puntuale sulle innovazioni sociali e ambientali provenienti dal terzo settore italiano.
°
Segue dibattito.
Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.
È consigliata la prenotazione al seguente indirizzo mail: info@lafabbricadellanimazione.org
°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *