Contest Artistico “Officina Futuro”

PROROGAbanner fb  770X375 PXL

Form di iscrizione

 

Liberatoria

 

Soggetto promotore e finalità L’Associazione Bottega Partigiana promuove la 1° Edizione del Contest “Officina Futuro”. Il contest nasce dal desiderio di raccogliere il meglio delle menti creative in una forma di protesta nonviolenta verso un sistema che “se ne lava le mani”. L’arte e la politica rappresentano un intreccio indissolubile da sempre. L’arte come serva o connivente col potere (basti ricordare Leni Riefenstahl, la sacerdotessa dell’ideologia nazista, i Futuristi italiani e i loro legami col fascismo). Ma anche l’arte come critica al potere: dal teatro satirico nell’antica Grecia al musicale Woodstock, alle opere del moderno Maurizio Cattelan. In una società decadente, in cui i diritti e la dignità delle persone vengono continuamente calpestati, l’intelletto e l’immaginazione dei visionari sono lo specchio dei tempi in cui viviamo e sono gli ingredienti necessari per costruire l’immagine del futuro che vorremmo. Bottega Partigiana desidera stimolare gli artisti nella creazione di opere con una valenza socio-politica perché in ogni epoca l’Arte è stata una delle spinte propulsive che hanno contribuito a rivoluzionare i paradigmi del sistema politico-culturale in cui hanno operato gli artisti. Vogliamo alimentare e promuovere quel fermento artistico-culturale necessario a creare una scintilla d’avanguardia culturale con cui rompere gli schemi e le gabbie del pensiero unico dominante. Arte e Politica nella loro valenza più alta dovrebbero lavorare a braccetto per essere l’espressione della bellezza delle virtù umane necessarie per costruire un sistema di pensiero fondato sulle libertà e sulla giustizia sociale.

 

Partecipanti Il Contest si rivolge ad Artisti italiani e stranieri senza limiti di età.

 

Sezioni Il Contest è articolato in 4 sezioni:

a)Narrativa

b)Arte Visiva

c)Video

d)Musica

È possibile partecipare a più sezioni del contest con un’opera per ogni sezione.

 

Tema

Sezione Narrativa Gli artisti che parteciperanno al contest nella forma prevista dalla sezione del bando dovranno raccontare uno squarcio di realtà, una storia di vita, vera o immaginata, da cui emergano le difficoltà causate della crisi economica generata dall’attuale sistema che si fonda sulla politica dell’austerità e della carenza di risorse economiche e dello “stato sociale”. Le opere potranno avere un approccio di tipo simbolico, narrativo, sperimentale, didascalico.

Sezione Arte Visiva Gli artisti che parteciperanno al contest nelle forme previste dalla sezione del bando dovranno cogliere lo spirito e i valori umani e sociali di Bottega Partigiana chiaramente espressi nel Manifesto e nei Principi presenti nel sito. Le opere potranno avere un approccio di tipo simbolico, narrativo, sperimentale, didascalico.

Sezione Video Gli artisti che parteciperanno al contest nella forma prevista dalla sezione del bando dovranno raccontare la propria visione sulla società contemporanea o sul rapporto che oggi lega l’arte alla politica. Le opere potranno avere un approccio di tipo simbolico, narrativo, sperimentale, didascalico.

Sezione Musica Gli artisti che parteciperanno al contest nella forma prevista dalla sezione del bando dovranno esprimere un sentimento alimentato da un fuoco rivoluzionario che scalda e che mescolando vibrazioni fresche e solari genera calore umano. Le opere potranno avere un approccio di tipo simbolico, narrativo, sperimentale, didascalico.

 

Modalità di partecipazione e invio delle opere Ci si iscrive al contest cliccando sull’apposito banner sul sito bottegapartigiana.org, compilando il modulo di iscrizione, allegando il codice fiscale e la liberatoria. Le opere dovranno pervenire esclusivamente in formato digitale e dovranno essere inviate secondo le modalità indicate dal form d’iscrizione al contest. È possibile scaricare la liberatoria dal seguente link o sul sito di Bottega Partigiana nello spazio adibito al Contest.

 

Parametri tecnici per l’invio delle opere Le opere che partecipano al contest dovranno seguire i parametri tecnici indicati per ogni sezione. Le opere che non si atterranno a questi parametri non verranno prese in considerazione. Saranno inoltre escluse dal contest tutte le opere ritenute dalla giuria indecorose, oscene, con contenuti violenti, offensivi, contrari al comune senso del pudore.

Sezione Racconti Letterari: Le opere dovranno risultare inedite. I partecipanti dovranno essere maggiorenni (diciotto anni compiuti). Gli elaborati, della lunghezza massima di 10 cartelle (1800 battute ciascuna compresi gli spazi), vanno inviati in formato PDF unitamente alla scansione della carta d’identità e del codice fiscale. I lavori potranno essere caricati sul form di iscrizione o inviate tramite mail narrativa@bottegapartigiana.org

Sezione Arte Visiva: Ogni partecipante dovrà inviare le opere in formato .jpg o .png in alta risoluzione (minimo 300 dpi). Ogni file presentato dovrà essere nominato con l’indicazione del nome e cognome dell’autore e di un titolo (es. MarioRossi_LuceBianca.jpeg). Le opere dovranno inoltre essere accompagnate da una didascalia (titolo dell’opera, sottotitolo e descrizione dell’opera) che servirà come presentazione alla giuria. Per opere in formato differente dalle specifiche contattare la segreteria organizzativa. I lavori potranno essere caricati sul form di iscrizione o inviate tramite mail artivisive@bottegapartigiana.org

Sezione Video Le opere dovranno avere una durata massima di 10 minuti. Dovranno pervenire sotto forma di file digitale .mov o .mp4 (possibilmente con codec h264), con un formato max di 1920×1080 e un data rate max di 15mbps, via wetransfer o altre piattaforme di invio, all’indirizzo mail video@bottegapartigiana.org oppure è possibile anche caricare il file su portali come youtube o vimeo, inviando il link all’indirizzo mail sopra indicato proteggendoli con password qualora siano inediti oppure sotto forma di link non elencato (youtube). I video in lingue diverse dall’italiano devono essere completi di sottotitoli in italiano, oppure devono essere accompagnati dalla Lista Dialoghi.

Sezione Musica Le opere dovranno avere una durata massima di 8 minuti. Le opere audio dovranno pervenire in formato .mp3 all’indirizzo mail musica@bottegapartigiana.org oppure in alternativa potranno essere caricate sul portale SoundCloud con possibilità di scaricare il pezzo, indicando il link alla mail sopra riportata.

Iscrizione e scadenza invio opere L’iscrizione al contest è totalmente gratuita ed è aperta fino al 18-01-2015, data ultima per l’invio delle opere. Non saranno presi in considerazione gli invi di opere dopo tale data.

 

Giuria Entro il 22-01-2015 una giuria composta da esperti degli enti partner dell’iniziativa e da Bottega Partigiana stabilirà quali tra le opere inviate sono a tema e che quindi partecipano ufficialmente al contest. Le Opere finaliste di ogni sezione saranno giudicate da apposite Giurie Tecniche che voteranno le opere vincitrici di ogni sezione. Le decisioni della giuria del Contest saranno insindacabili e inappellabili. I vincitori di ogni sezione saranno contattati telefonicamente e via mail dagli organizzatori del contest entro una settimana prima del Festival e i loro nomi saranno pubblicati sul sito bottegapartigiana.org

 

Premiazione e premi Alle migliori opere sarà data la più ampia visibilità sui canali di comunicazione di Bottega Partigiana. Per la sezione racconti letterari le opere che risulteranno vincitrici saranno pubblicate dalla casa editrice Herald Editore di Roma entro il mese di giugno 2015. Gli autori saranno contattati dalla casa editrice per la sottoscrizione del contratto di edizione.

Il primo premio della categoria Narrativa consiste in buoni acquisto del valore di € 200

Il primo premio della categoria Arte Visiva consiste in buoni acquisto del valore di € 200

Il primo premio della categoria Video consiste in in buoni acquisto del valore di € 200

Il primo premio della categoria Musica consiste in in buoni acquisto del valore di € 200

Le opere vincitrici saranno premiate nel corso della serata del 31 gennaio durante il Festival Officina Futuro che si svolgerà a Milano dal 29 gennaio 2015 e il cui programma completo sarà reso visibile sul sito web di Bottega Partigiana entro gennaio 2015. Durante il Festival di Milano per la sezione arte visiva verrà allestita una mostra con le 20 opere finaliste. Verranno proiettatati i 3 video finalisti e verranno utilizzate come colonna sonora del festival le 3 opere finaliste della sezione musica. I premi saranno convalidati durante la cerimonia di premiazione. La giuria si riserva di annullare, variare, integrare premi e menzioni, e ha facoltà di sospendere i premi qualora i vincitori o i rispettivi rappresentanti non si presentassero durante la serata delle premiazioni.

 

Privacy e diritti d’autore Con la partecipazione al concorso, l’autore autorizza il trattamento dei dati personali (legge 675/96) contenuti nelle opere e nel materiale complementare; autorizza l’archiviazione delle opere presentate presso la sede dell’Associazione organizzatrice, la quale si impegna a catalogarle e renderle disponibili per tutte le proiezioni, manifestazioni e trasmissioni promosse dalla stessa Associazione, per scopi culturali e benefici (non commerciali). Per il fatto stesso di partecipare al contest gli autori cedono il diritto di utilizzo dei propri elaborati per le attività e le iniziative dell’associazione Bottega Partigiana senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori, ai quali non verrà richiesto alcun contributo economico di nessun genere. L’organizzazione del Contest non è responsabile della paternità delle singole opere che perverranno.

 

Altre norme La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso. L’organizzazione si riserva il diritto di sospendere o modificare il contest se questo fosse necessario. Per ulteriori informazioni contattare: contest@bottegapartigiana.org  Si ricorda che tutte le comunicazioni, unitamente a quanto non espressamente indicato nel bando, saranno pubblicate sul sito web: bottegapartigiana.org

Partner: 

Associazione Il Cavedio – sport e cultura

Infocarcere scrl – Editoria & Comunicazione

Lucky Music – Strumenti musicali

Queen Music – Dischi e Fans market

Spazio Sunomi – Promozione Culturale Spaziarti

TAM TAM – Etichetta discografica

Zabalik – Laboratorio di idee

 

Editor Partner: Herald Editore

 

Form di iscrizione

 

Liberatoria